Runners, in estate si cambia!

sudore2-630x360

Non c’è niente da fare, il caldo non fa bene alla corsa.
Niente paura, non sto qui per snocciolare ovvietà da telegiornale, tipo “mettete il cappellino”, portatevi la borraccetta dell’acqua”, “non uscite alle due del pomeriggio”, no, tranquilli!
Possiamo girarci su quanto vogliamo ma ci sono solo due momenti della giornata in cui è sensato correre: l’alba o il tramonto.
A dire il vero, penso che anche la corsetta serale non abbia senso piu’ di tanto, visto che si va ad alzare il metabolismo inutilmente proprio nel momento in cui è fisiologico il bisogno di rilassarsi. Allenarsi la mattina, invece, è l’ideale, ma non tutti riescono ad alzarsi alle cinque o alle sei.
Personalmente, mi alzo sempre presto per abitudine. Lo faccio per organizzare spazio per me, prima di andare al lavoro ed in ferie perchè ormai sono abituata così ed ho imparato ad apprezzare le prime, tranquille ore del mattino; non punto la sveglia non so da quanto tempo, non ne ho bisogno.
Nonostante ciò, non sempre me la sento di correre così presto anche perchè trovo poco naturale catapultarsi dal letto alla strada, magari saltando anche la colazione. So che molti runners lo fanno perchè me lo dicono oppure lo scrivono sui social, ma non sono così convinta che tutto ciò faccia bene.
Per me è inconcepibile non fare colazione appena sveglia, anche se, purtroppo, tempo fa ho avuto una brutta esperienza durante la corsa, ed ho capito che deve passare un po’ di tempo dalla colazione all’allenamento: non è bello rischiare di vomitare proprio nel momento clou. Correre presto, creare un intervallo di 2 ore dalla colazione alla corsa, non correre quando il sole è troppo alto…sembra proprio che tutto ciò sia inconciliabile!
Indubbiamente, l’estate non è amica dei runners, sono meglio le mezze stagioni, addirittura, è ancora meglio l’inverno! Ma non possiamo mica permetterci di non correre per 3 mesi, perderemmo tutti i benefici acquisiti durante i mesi precedenti e dovremmo ricominciare da zero. Decisamente non va bene.
Come continuare ad allenarsi sopravvivendo al caldo?
Innanzitutto, diversificando gli allenamenti. Nuotare, andare in bici, per esempio, o fare palestra. Lo so, qui verrò linciata dalla maggior parte dei runners perchè sto per dire qualcosa che non piacerà affatto; se la dico, però, è perchè sono convinta che sia una soluzione tecnicamente valida.
Non disdico mai la mia iscrizione in palestra perchè il tapis roulant mi ha soccorso in tutte quelle situazioni in cui l’allenamento era a rischio: forte vento freddo invernale, afa, pioggia battente ecc…
Lo so, si dice che il runner corre solo fuori, col vento, con la pioggia, con la neve, con il solleone, che il tapis roulant non è la stessa cosa ma io non sono d’accordo e credo che bisogna garantirsi la certezza dell’allenamento senza mettere a rischio la propria salute, anche perchè si corre per stare bene, non per fare gli eroi.
Fermo restando che la corsa ideale è quella all’aria aperta, qualche bella nuotata, qualche sessione fatta bene in una palestra climatizzata, un’ora al giorno di acquagim, un po’ di ginnastica posturale, tanto per cambiare, non solo non fa male ma addirittura potrebbe migliorare le prestazioni.
Maria Antonietta BS

Annunci

10 thoughts on “Runners, in estate si cambia!

  1. Io per il troppo caldo ho iniziato ad andare a correre al mattino presto solo sabato e domenica purtroppo… vorrei provare a fare l’esperimento delle 5 del mattino in settimana, chissà se riuscirò mai?!? Il nuoto e l’acqua gym non mi fanno molto impazzire, ma appena sento il fresco dell’acqua divento la fan numero uno 😀

    Liked by 1 persona

  2. Io non ho l’abbonamento in palestra, ma anche io diversifico la corsa, quando posso con la piscina o anche col trekking (adesso che è estate). E non sono una runner da 5 del mattino, anzi, se non faccio colazione svengo! Sono una runner da 8-9 del mattino… 🙂

    Liked by 1 persona

  3. sono uscito settimana scorsa alle 5,45, difficilissimo è stato alzarsi ma una volta fuori tutto è cambiato, oramai la sera fà troppo caldo, siamo già a 30 gradi e il calore dopo 10 minuti di corsa mi stronca!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...