Il runner social è piu’ motivato

Gruppi di discussione, blog, chat, bacheca facebook: sono tutti validi per la condivisione dei propri pensieri sulla corsa.

Ma perchè parlo di social a proposito del running?

Credo che sia difficile per molti mantenere alta la motivazione per 12 mesi consecutivi. Vado in palestra tutto l’anno ed ho modo di rilevare che i mesi piu’ gettonati nelle iscrizioni sono ottobre ed aprile.
Perché? Semplice, i buoni propositi scattano sempre alla fine del grande caldo e prima che arrivi il grande caldo, ovvero, la prova costume, come se lo stare bene, in forma, in equilibrio con se stessi dipendesse da ciò che gli altri pensano di noi e del nostro aspetto.
Niente di piu’ sbagliato.

Ma perchè la motivazione viene meno?
Sembra che nella vita della gente ci siano sempre problematiche improrogabili che impediscono l’inserimento di un’ora di attività fisica nella giornata: il tempo, il lavoro, le malattie(per inciso, quasi tutte causate dalla sedentarietà), la famiglia e così via.
Ho una famiglia anch’io, cosa credete, oltre al lavoro ed alle incombenze giornaliere piu’ disparate e, benchè sembri impermeabile alle contrarietà e alle cadute d’umore, vi assicuro che ciò dipende dalla forte volontà di essere artefice della mia vita e del mio stato di salute psicofisica.
So cosa vi passa per la testa quando dite “ora riprendo con le camminate, ora mi iscrivo in palestra, ma da lunedì… no, da settembre…anzi novembre, fa piu’ fresco, ma non voglio correre da solo/a, poi mi annoio… facciamo marzo, fa troppo freddo”, ed i mesi passano e voi non andate mai, tranne quelle due, tre volte che proprio vi sentite dei bradipi senza midollo.

La motivazione è un atteggiamento mentale che si auto-alimenta e chi fa sport regolarmente lo ha imparato molto bene.
Si comincia sempre da piccoli obiettivi e mai pensando “devo perdere 10 kg in 2 mesi” o “devo correre una 10k in un mese”,  per fare due esempi, perchè si rimane  delusi quasi sicuramente; pensate, invece, che oggi volete sentirvi meglio di ieri, piu’ attivi, piu’ forti, piu’ ottimisti.
Annotate i piccoli cambiamenti da qualche parte, scrivete, scrivete, scrivete!
Perchè dico questo?
Scusate, ho un blog e volete che non conosca la differenza tra pensare soltanto e scrivere un pensiero? La scrittura è molto piu’ efficace!
Se vi sentite stupidi ad avere un diario, scrivete sui gruppi di running, ce ne sono a bizzeffe e per tutte le tipologie di runners: maratoneti, amatoriali, principianti…

In tutto ciò che fate, divertitevi.  Scegliete, quindi,  l’attività piu’ adatta al vostro temperamento: la corsa è uno sport di resistenza, si arriva ad amarla solo se…si resiste abbastanza. Io sono una persona meditativa quindi la corsa è proprio adatta al mio carattere; qualcun’altro potrebbe trovarla noiosa.
Un altro punto critico che mi capita di registrare è la ricerca dell’allenamento perfetto.
Avere poco tempo e pensare che meglio rimandare a quando se ne avrà, cosa che non accadrà mai; sentirsi inadatti allo sport perchè qualcun altro fa di meglio; avere amici stronzi che vi mettono la loro schermata Garmin sotto il naso dopo aver fatto 3,5; avere poca autostima.

Infine, mai dimenticare qual è il vero motivo per cui si fa sport perchè spesso si finisce per fare ciò che fanno gli altri, facendosi trascinare in attività  non in linea con i propri veri desideri. Per esempio, io non amo le gare e quindi mi sembra piu’ che ovvio che le mie motivazioni non sono legate al farmi vedere, al “darmi luce” (come qualcuno mi ha chiesto di fare), al competere. Tutto questo non mi appartiene e spesso mi trovo a dover rispondere a tono a chi vorrebbe coinvolgermi in cose che non mi intrigano minimamente.

Quindi, attenzione alla scelta dei gruppi, ma condividete le emozioni positive perchè, come diceva Aristotele, “Ciò che è espresso, rimane impresso”. 😉

Buon allenamento e buona motivazione a tutti 🙂

Maria Antonietta BS

Annunci

10 thoughts on “Il runner social è piu’ motivato

  1. Ho sorriso leggendo tutto il post soprattutto perché mi sono ritrovata nelle scuse del “ho lavoro famiglia sono troppo oberata per trovare il tempo”. Spero che tutto ciò sia solo il mio passato e che la costanza alimenti le motivazioni sempre più, esattamente come scrivi. Buona corsa

    Liked by 1 persona

  2. La motivazione è fondamentale. Per questo Pinterest e Instagram mi sono grandi alleati. Ho iniziato a correre seriamente per dimagrire un po’ e quando non avevo voglia di fare esercizi a casa, mi attaccavo ai social in cerca di motivazione. Non ho mollato e adesso, prendo e corro. Per migliorare me stessa. Mi prefiggo un obiettivo e faccio di tutto per perseguirlo…

    Liked by 1 persona

  3. Come sempre, mi piace molto leggerti e davvero si annoverano un sacco di scuse quando, semplicemente, non va di muoversi. Tuttavia ci possono essere motivi diversi che spingono a sospendere o a rimandare un allenamento… 44 gradi percepiti e un alto tasso di umidità afosa, già al mattino presto, possono essere una buona scusa? o, alla sera, le richieste di coccole da parte della figlia? ;D

    Mi piace

  4. Io ho bisogno di dimagrire, ma ho iniziato l’allenamento alla corsa dopo aver visto l’ennesimo film in cui i protagonisti, per sopravvivere, dovenano correre: ho pensato “E se toccasse anche a me? Sarei morta dopo 10 metri” 😀
    La motivazione è fondamentale, soprattutto quando bisogna dare al corpo un po’ di tempo per cambiare e quindi non si vedono subito gli effetti della corsa. E anche io mi attacco ai social pieni di frasi ad effetto: mi gasano tantissimo!
    Mi è piaciuta tantissimo la frase “la forte volontà di essere artefice della mia vita”: semplicemente bellissima!! Grazie!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...