Iniziare a correre (3): mai fare confronti o ascoltare i criticoni

run_bra_01-e1417193941442

REGOLA N.9: NON GUARDATE LA VELOCITA’ DEGLI ALTRI
Quando riuscirete a correre, sulla strada, incontrerete altri runners, piu’ lenti, piu’ veloci. Non confrontatevi sulla velocità e il mio consiglio alle runnerine donne è quello di non confrontarsi mai con runners uomini, cosa che vedo fare molto spesso. Dedicherò un post a parte a questo punto.
La vostra velocità va confrontata solo con la precedente, ma la vostra. Migliorare è SUPERARE SE STESSI.

REGOLA N.10: MANGIATE CORRETTAMENTE
Mi spiego meglio.
Non dovete mettervi a dieta, a meno che non siate in sovrappeso, ma, in quel caso, fatevi seguire da un nutrizionista se non avete le idee chiare su come dev’essere una sana alimentazione.
LA CORSA E’ IMPIETOSA: se non vi nutrite correttamente, non renderete granchè perchè, al contrario di ciò che si potrebbe pensare, certi cibi non forniscono energia, sono solo calorie VUOTE.(es: la “sana” colazione con pane e Nutella)
REGOLA N.11: NON ASCOLTARE LE CRITICHE
Mi capita spesso di essere molestata mentre corro e la stessa cosa mi dicono altre runners con cui sono in contatto nei social. Gli uomini sono meno soggetti a queste seccature, ma anche loro, a volte, ricevono commenti poco graditi, durante l’allenamento.
Vi diranno “ma chi te lo fa fare”, “ma che non ne hai problemi?”, “beata/o te che hai tempo per il cazzeggio”…e così via.
Ad un runner che conosco hanno detto:”Ma non sei un po’ maniaco da alzarti addirittura alle 4,30 per poter correre alle 5,00?” Io so che lavora tutto il giorno e l’unico momento che può dedicare a questa grande passione è l’alba. Cosa dovrebbe fare: rinunciarvi perchè a qualcuno non sembri strano?
MA ANCHE NO!!!
Non ascoltate nessuno. Sono persone invidiose che vorrebbero imporre agli altri i propri limiti e, probabilmente, non sanno cosa significa avere VERE PASSIONI nella vita.

REGOLA N.12: NON CERCATE DI BRUCIARE LE TAPPE
Generalmente chi cerca di accelerare i tempi va incontro ad infortuni. Da i piu’ lievi ai piu’ seri. Con la corsa non si scherza.
La corsa chiede tanto ma quello che da’ non ha prezzo.
Maria Antonietta BS

Annunci

6 thoughts on “Iniziare a correre (3): mai fare confronti o ascoltare i criticoni

  1. Le persone parlano troppo e soprattutto pensano più agli altri che a se stessi ( e chiaramente non li sto dicendo in senso altruistico). È più facile criticare gli altri che fare un po’ di sana autocritica. Giusto l’appunto di non confrontarsi con le velocità dei runner uomini. Ogni piccolo miglioramento nelle nostre personali performance è un gran successo.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...