La memoria dell’anima è eterna

Runner athlete running on sunrise/sunset grass field

La corsa, ormai, è associata a sensazioni incredibili. La amerò per sempre perchè non dimentico mai come mi sono sentita.
Con qualcuno o con qualcosa.

Maria Antonietta BS
“A volte dimentichiamo le parole,i fatti ma difficilmente cosa abbiamo provato e come ci siamo sentiti. La memoria dell’anima è indelebile.”
– G.Donadei

Annunci

13 pensieri riguardo “La memoria dell’anima è eterna

  1. “Vorrei dire: La maratona è un’arte marziale. Chi la corre compie una scelta estetica, non una sportiva. Lo sport non c’entra niente. Vorrei dire: Resistere alla più alta velocità possibile per una strada così lunga è la cosa più bella che una mente umana possa produrre. La mente non è il cervello, la mente è il sistema del corpo che pensa. La mente è la rete in cui il mio avampiede, il mio cuore, il mio glicogeno, i miei desideri, la mia memoria, tutto me stesso dialoga con tutto me stesso e con ciò che dall’esterno modifica o può modificare me stesso” (Mauro Covacich).
    Ciao, M. Antonietta

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...