La realtà dell’attimo

12541020_1110674348966437_5755985947162479361_n

A volte vai come un treno e nessuno riesce a fermarti, altre volte rallenti e credi sia tutto finito. Altre ancora inciampi, cadi, ti fai male, ti rialzi, e capisci che puoi andare solo avanti, guardare indietro non serve mai, si perde tempo ed è pericoloso.

Se fallisci, hai sbagliato qualcosa, se vai bene è perchè ce l’hai messa tutta, ti sei nutrito delle cose giuste, hai rispettato le giuste pause.

Sei presente nell’attimo e corri bene; sei distratto da mille pensieri e ti fai male.

Essere presenti, spesso, vuol dire disconnettersi da tutto il resto.

Maria Antonietta BS

 

Annunci

13 pensieri riguardo “La realtà dell’attimo

  1. Stamattina per me è stato il contrario con l’attimo che ha inciampato su di me che ero tutto assorto! Arrivò nella piazza su in cima, svolto e nello sfondo del vicolo tra casa e torre del castello c’era sospeso un nell’arcobaleno! E così mi son fermato😃

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...