I semi di Chia nell’alimentazione del runner

Li avete mai visti al supermercato? Sono piccolissimi e neri, un alimento caduto in disuso ma una volta coltivato per le sue eccezionali virtù.

Quello che pochi sanno è che si tratta di un concentrato di antiossidanti, omega 3 e sali minerali, praticamente una miscela energetica esplosiva per noi che facciamo running. Altro che integratori! Questo super-alimento è ovviamente molto calorico ma la cosa è irrilevante visto che se ne consuma giusto una piccola manciata, in aggiunta alle minestre, pane fatto in casa, nei dolci e sulla macedonia. I grassi essenziali dei semi di chia aiutano anche nella regolazione del colesterolo ematico, ma di questo noi runners non dobbiamo preoccuparci, visto che corriamo. Invece, tutti quelli che hanno problemi cardio-vascolari, sono obesi, hanno problemi di stitichezza, malnutrizione o soffrono di stanchezza cronica riceverebbero molti benefici dall’assunzione di questi piccoli semini, perchè la sostanza mucillaginosa contenuta si libera nello stomaco, provocando sazietà ed aiutando anche chi vuol perdere peso.

In ogni caso, chi fa sport può contare anche su un’ottima fonte di aminoacidi essenziali, usandoli al posto di integratori che contengono sostanze chimiche, poco naturali.

Dulcis in fundo, leggevo che aiutano a migliorare l’umore. Mi sono chiesta perchè ed ho cercato un po’ su vari siti e sembra che la spiegazione vada ricercata nel contenuto di triptofano, un aminoacido che l’organismo non è in grado di sintetizzare e che quindi deve assumere tramite alimenti proteici di origine animale.

Ricavarlo da una fonte vegetale mi sembra una buona alternativa.

Maria Antonietta BS

semi-di-chia
semi di chia
Annunci

17 pensieri riguardo “I semi di Chia nell’alimentazione del runner

  1. Brava! Sono una bomba di benefici. Tra l’altro tra i vari sali minerali contengono anche molto potassio, perfetti proprio per chi fa sport, e calcio, che per noi donne è molto importante; inoltre sono versatilissimi, io li metto ovunque, anche negli smoothies o nell’avena cotta al mattino. Dici bene, altro che integratori! 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...