Un consiglio spassionato

Facciamo che scrivo ‘sta cosa così, come se stessi parlando e non scrivendo, ok? Anzi, giacchè ci siamo, immaginatemi in piedi su un tavolo e anche leggermente alterata.
Non capisco questa cosa di farsi seguire senza farsi più vedere. Non sarebbe meglio seguire solo i blog che interessano lasciando perdere tutti gli altri, ‘che servono solo ad ingolfare il lettore?
No, dico, quanti blog riuscite a leggere ogni giorno? 10? 15?
E degli altri 500 di cui siete followers cosa ci fate? Avete stabilito una turnazione per seguirli tutti? Vi capita mai di cliccare mi piace senza leggere? Vi chiedete perchè lo fate?
Pensate che a me succede il contrario: seguo molti più blog di quelli che commento, ovvero li leggo veramente e non per far sapere al blogger che lo leggo così da indurlo a leggermi o seguirmi, non so se mi spiego. 🙂
Allora qui bisogna farsi un piccolo ragionamento, secondo me, papale papale.

Caso 1: Sei un Blogger che usa questo stratagemma per avere più followers ma non ti frega una cippa di leggere.
Cosa devi fare: prendi atto che, se non sei Massimo Gramellini, Selvaggia Lucarelli, Massimo Recalcati, e così via, non hai alcuna possibilità di essere seguito senza interagire facendoti conoscere; quasi sicuramente colui che fingi di seguire non ti segue. (nemmeno lui, e fidati che è così)

Caso 2: Se non ti frega una cippa di leggere, cambia hobby, il blogging non fa per te, oppure, se ti piace, leggi solo i blog che scrivono cose che ti coinvolgono, incuriosiscono ed arricchiscono, non perdere tempo con click inutili. I bloggers hanno bisogno degli altri bloggers per crescere, non possono pretendere di trattare un blog come fosse un sito statico, altrimenti sarebbe un sito, oppure sbaglio? Il blogging serve ad imparare, interagire e migliorarsi come persone; tutti gli altri usi lasciano il tempo che trovano.

Maria Antonietta BS

Annunci

45 pensieri riguardo “Un consiglio spassionato

  1. Chiaramente non riesco a leggere tutti i blog che seguo, soprattutto nel weekend quando sto molto meno tempo davanti al pc.
    Di solito faccio il follow perché qualcosa in quella pagina mi ispira… poi uso il “lettore” e da lì parte la mia selezione fatta di unfollow a manetta. Chiaramente se un blogger non scrive mai, io non smetterò mai di seguirlo perché non mi accorgo di lui.
    Mi piace lasciare un segno del mio passaggio mettendo almeno un “mi piace”.
    Quanti mi seguono? Boh… però ieri ci sono rimasta male: ho avuto 99 visite… e odio i numeri non tondi! Cosa costava a quella persona mancante fare clic su una pagina qualsiasi del mio blog? ahahahahah

    Liked by 2 people

  2. ormai la pagina LETTORE del blog è una rassegna stampa. E’ vero, leggo meno di quel che seguo, ma lo faccio in maniera randomica (cavolo ho bisogno di ferie). A volte u titolo, un incipit mi incuriosisce e lo vado a leggere.
    PErchè li followo ?(allora dillo) Perchè post in passato ha catturato la mia attenzione lasciandomi la curiosità di leggerne ancora.
    Certo non mi piace il meccanismo di seguire perchè mi segui. In effetti sono seguito da diverse blogger che si dedicano alle unghie, al giardinaggio o alla moda che francamente non rientrano nei miei interessi.

    Liked by 1 persona

  3. Capisco ciò che scrivi… credo di seguire molti più Blog di quanti in realtà io ne legga, alla fine la sera leggo ciò che mi cattura nella pagina Lettore, a volte salto, a volte leggo a metà, a volte lascio un mi piace e non commento, altre volte commento e basta… Per leggere tutti quanti ci vorrebbero 365 giorni di ferie 😀

    Liked by 2 people

    1. Finalmente posso rispondervi per chiarire meglio il mio post. So che molti di voi sono tentati di farne uno per dire la stessa cosa ma poi magari ci rinunciano perchè è un po’ inutile. Io invece penso che non sia inutile scrivere un pensiero a quanto pare molto condiviso tra i bloggers.

      Liked by 2 people

  4. E stavolta son proprio d’accordo con te e del resto tempo fa avevo espresso un pensiero analogo. Io sono fra quelli che se decido di seguire un blog lo faccio proprio perche mi piace leggerlo e anzi, se posso quando mi va vado anche a leggere a ritroso! Il mi piace lo do solo se mi piace o non ho nulla da aggiungere(o non ho tempo/voglia)ma mai metto un mi piace senza leggere! Anche perché…ma metti che un@ ti interroga!? E che vogliamo far la figura di chi non ha studiato?😃

    Liked by 2 people

    1. E lo so 😉 un po’ tutti i bloggers che leggo l’hanno espresso prima o poi. Io faccio la stessa cosa, addirittura vado a ritroso se trovo un blog di mio gradimento, mi leggo i post di mesi e mesi, come fosse un libro. Ovviamente non ce ne sono tanti di così interessanti.

      Liked by 1 persona

  5. Scrivo qui una piccola appendice che, spero, chiarisca meglio il post, scritto molto in fretta e pieno di lacune. Dunque! Ovviamente, il post non fa riferimento a comportamenti comuni, e non fa nemmeno riferimento a persone che hanno poco tempo per leggere e postare. Avete presente quelli che arrivano, cliccano follow e poi non li vedi e non li leggi per un anno? (Ecco, forse così mi sono spiegata meglio). Com’è nato questo post? Sono andata nella sezione followers perchè avevo il dubbio di non vedere tutti i post pubblicati per un malfunzionamento ed ho visto dei nomi che non ho mai letto ne’ nei like, ne’ nei commenti e sono lì da mesi. Allora sono andata a vedere se per caso fossero morti o avessero abbandonato il blog ed invece mi sono accorta che collezionano like. Stiamo parlando di CENTINAIA di like a post, mica pizza e fichi.

    Liked by 2 people

  6. Sei andata a vedere se sono morti, 😀 sei troppo forte! Non capisco il fine del collezionare like, non credo che nella blogosfera si vinca qualchecosa. A me piace leggere nuove ricette, i racconti e le poesie, la moda, consigli e quant’altro, certo che non si puo’ passare la notte a leggere tutto, io mi salvo i racconti a puntate nel segnalibri, le ricette lo stesso, poi le provo, per il resto leggo, a volte commento o metto il like perche’ mi piace, lo faccio volentieri e comunque le persone con cui interagisco sono quasi sempre le stesse, bacioni cara, buonanotte, ❤

    Liked by 1 persona

  7. Caso 3: I blog sono tanti e ognuno di questi ha una sua forma, un suo modo di essere e di conseguenza apparire, nessuno è obbligato a clikkare mi piace o seguire ma fa parte del gioco dei social, fare un post o una chiamata alle armi sui followers di passaggio o i mi piace lasciati per strada….è come fare un post sull’avatar o maschera dei bloggers, il numero di santi e demoni tenderebbe all’infinito….

    Liked by 1 persona

  8. preciso che secondo me ognuno usa la rete come meglio crede, clik o non clik. non mi va di muovere critiche a nessuno a meno che non si danneggino o offendano altri internauti.
    per quanto mi riguarda su WP sto benissimo perché posso seguire blog che amo leggere, tipo quello di vaoufakis, o le redazioi politiche, che qualche volta ribloggo, ma il più delle volte leggo senza lasciare segni di passaggio. per il resto seguo chi mi interessa le mie curiosità sono talmente tante che viaggio parecchio, per curiosità appunto, di ogni genere, non per acchiappar consensi. ma ripeto ognuno si comporta come meglio crede, io penso a me , ai miei neuroni, ma a ciascuno il suo. buondì carissima, baciotti

    Liked by 1 persona

  9. Concordo in pieno. Ci sono blog che sono spariti e blog che ti seguono ma ti chiedi “ma davvero? ” a mio avviso non ha senso. Gestire il lettore troppo pieno non è semplice perché alla fine rischi di perderti invece ciò che ti interessa davvero.

    Liked by 2 people

  10. Ciao! Hai espresso in modo molto chiaro quello che pensavo proprio alcuni giorni fa mentre facevo “pulizia” di alcuni blog dal mio lettore! Non interagisco spesso coi commenti a volte per timore di sembrare impiccione ma dopo la lettura del tuo articolo ho capito che avere un blog non è solo scrivere post ma anche il commento ad altri, con messaggi inerenti e interessati, fa parte di questo eccezionale mondo…dove c’è sempre da imparare e prendere spunto!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...