Panificazione con la farina tipo 1

Ormai ho interiorizzato il concetto che la Farina 00, la più raffinata, sia considerata a ragione quasi un veleno, una colla che si attacca alle pareti dell’intestino.E’ la più povera di sostanze nutritive dalle quali è stata separata durante il processo di raffinazione e non andiamo molto meglio usando la tipo 0, che è meno raffinata ma comunque altrettanto impoverita.
Che facciamo allora? Fare finta di niente non è proprio da me, e così mi sono impegnata nella panificazione con farina di tipo 1, che comprende l’intero chicco e quindi anche una discreta quantità di crusca e di germe del grano. Avevo già tentato un esperimento con la farina 2 per fare il pane ma è risultata troppo pesante. La farina tipo 1 è un ottimo compromesso tra bontà e salute anche se le migliori sono in assoluto la 2, o semi-integrale, e quella integrale, purchè macinate a pietra, quindi a freddo.
Ma andiamo al mio esperimento:

paneFarina1
Pane con farina tipo 1
IMG_3810
Sfornato poco fa

Non male la riuscita della lievitazione ed anche il sapore.
Dovremmo iniziare ad orientarci su questi prodotti, anzi, credo che le farine raffinate dovrebbero proprio sparire dagli scaffali dei supermercati ed essere utilizzate solo per particolari preparazioni di pasticceria.
Comunque, vado per gradi, la 00 è sparita almeno dagli scaffali della mia cucina, è già qualcosa.
Maria Antonietta BS

Annunci

19 pensieri riguardo “Panificazione con la farina tipo 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...