Conoscere la vita

Mi sveglio, apro FB e leggo:“Poi, un giorno, la vita mi spiegherà perchè mi mette persone stupende lontane mille miglia, e uno stronzo come vicino di casa”

Mi  scappa un sorriso di tenerezza, mentre, per associazione, mi viene subito in mente un’altra situazione, molto esemplificativa. Tempo fa accettai un’amicizia su fb di una signora che sapevo essere della mia città e molto vicina alla mia cerchia professionale. Dopo qualche mese, l’ho conosciuta di persona, nell’ambito della partecipazione ad un progetto.

Sui social, era tutto un susseguirsi di poesie, aforismi sulla pace, sincerità, amicizia. Di persona, ne ho potuto verificare il temperamento rissoso, pronto al conflitto, anche per banalità. E poi, facile al giudizio senza conoscenza, tendenzialmente invidiosa ed interessata ad intrattenere rapporti solo con persone che le possano servire.

Vorrei, quindi, rispondere, a quell’amica che ha scritto lo status in oggetto, che, probabilmente, anche il suo vicino di casa sembra meraviglioso ai suoi contatti lontani mille miglia, probabilmente grazie a qualche post su madre Teresa, Gandhi ed affini. Quindi, keep calm, e guardati intorno: la vita è quella che puoi osservare coi tuoi occhi.

Maria Antonietta BS

corbezzoli
Domenica 9 Ottobre

 

corb2
In giardino

 

maturozonaa
Maturi

 

morganainc
Morgana, la sorella bulla di Elizabeth(il 22 settembre, Laura ha espresso il desiderio di conoscerla: eccola qui)

 

Annunci

22 pensieri riguardo “Conoscere la vita

  1. sante parole, è proprio così, a me è successo il contrario, cioè, sono poco avvezzo a creare amicizie reali con persone conosciute sul web. E’ un fattore di scelta, uso il blog per esprimere riflessioni e interloquire con eventuali utenti su ciò che ho scritto ma niente di più. Dicevo, ho scoperto che un paio di persone che conosco da anni nella vita reale, persone pacate, serie, riflessive, socievoli, colte, hanno aperto profili su fb per porsi come lupi aggressivi, sì certo, c’è un comprensibile e diffuso sdoppiamento ma questi due mi hanno proprio stupito.

    Liked by 1 persona

      1. esimia Mariantonietta, lasciami dare un minimo di valore a uno di quei quadretti con la cornicetta dorata che arredano una parete del mio studio casalingo. Ho parlato di “sdoppiamento” giusto per tenermi leggero, in realtà trattasi, tecnicamente, di schizofrenia allo stadio primario con potenziali margini di peggioramento. Sei donna colta e intelligente, credo tu possa capire il mio dire.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...