Che poi essere bionda non sempre aiuta

Che sono mattiniera credo lo sappiate, del resto per una che spesso e volentieri corre all’alba, è un abituè alzarsi alle 5,00 per far fronte ad una giornata piena di impegni extra-lavoro(oltre al lavoro). Sono una che le scocciature preferisce togliersele a prima mattina, per evitare di rovinare la giornata con pensieri ansiogeni e tossici.
Ma che fastidio avere a che fare con certi furbetti che, oltre a girarsi i pollici, non hanno null’altro da fare che cercare di ostacolare una tabella di marcia perfetta, come la mia.
Per farla breve, stamattina alle 7,50 mi ero già fiondata in banca che, però, era ancora chiusa. Dopo 5 minuti arriva un signore ed io gli comunico che manca ancora qualche minuto all’apertura della porta, lui risponde che lo sa e che sta lì dalle 7, 30. Lì capisco subito che il furbetto mi vuol passare davanti e lo stoppo immediatamente:
“Quando sono arrivata non c’era nessuno, per cui io sono la prima”
“No- ribatte lui- io ero qui fuori in macchina”
“Questo è quello che dice lei, per me conta chi sta qui davanti alla porta”
“Lei non mi ha dato il tempo di uscire, è arrivata di corsa”
“Eccerto che sono arrivata di corsa, ho da fare, devo andare piano per farle piacere?”
“Lei è una maleducata. Va bene, la faccio passare, la mia era una questione di principio”
“Capisco, stavolta le è andata male ma non demorda: la prossima potrebbe andarle meglio”
Intanto la porta si apre ed io entro, com’è giusto che sia.
Non so che idea gli sia frullata in testa, di sicuro c’entra molto il fatto che io sia bionda. Salut.
Maria Antonietta BS

 

Annunci

17 pensieri riguardo “Che poi essere bionda non sempre aiuta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...