Crediamo di intenderci, non ci intendiamo mai!

Quando scriviamo abbiamo tutti qualcosa in mente ad ispirarci.
Non è detto, però, che chi legge la colga o che noi, scrivendo, riusciamo a renderla. Specie se non possiamo addentrarci nei fatti, limitandoci ai concetti. Non sono qui per raccontare la mia vita, ma, sicuramente, mi diverte condividere una mentalità.
Ecco perchè non sono minimamente interessata ad un “particolare” giudizio sul mio precedente post. Mi interessa solo averlo scritto sperando di aver condiviso un significato e, perchè no, anche un consiglio. Non sono responsabile di strane interpretazioni fatte sulla base del vissuto altrui.

Del resto, anche Pirandello diceva…

Maria Antonietta BS

________________________

Abbiamo tutti dentro un mondo di cose: ciascuno un suo mondo di cose! E come possiamo intenderci, signore, se nelle parole ch’io dico metto il senso e il valore delle cose come sono dentro di me; mentre chi le ascolta, inevitabilmente le assume col senso e col valore che hanno per sé, del mondo com’egli l’ha dentro? Crediamo di intenderci; non ci intendiamo mai!
Luigi Pirandello

Annunci

26 thoughts on “Crediamo di intenderci, non ci intendiamo mai!

  1. E’ ciò che può capitare con l’interpretazione delle parole scritte.. Per certi versi può anche, come dici tu, essere divertente… a volte è scocciante, specie se si travisano parole che non meritano questo trattamento e non si “violentano” le altrui idee… L’importante, per chi ne ha interesse e piacere, è scrivere, che sia di noi, di cose che ci piacciono o meno… ma scrivere… oltre che terapeutico è una gran buona e bella abitudine…
    Buona vita!
    Rimaniamo in contatto se ti va 🙂 Puoi scegliere fra il sito web: http://www.fmtech.it – Blog: http://www.fmtech.it/diario – Twitter: https://twitter.com/ _FMtech_ -Telegram: https://telegram.me/fmtech_it – Grazie e buona prosecuzione!

    Liked by 1 persona

  2. credo questo sia un problema per i blog intimisti, quelli che calamitano slavine di consigli sparati a caso, sul fronte delle opinioni o delle considerazioni su argomenti di stampo sociologico, a volte il non capirsi è un bene 😀 😉

    Liked by 1 persona

  3. pirandello è un genio…però a volte ci intendiamo certo con alcune poesie è più difficile, ma l’importante è scambiarsi pensieri, anche un saluto se lo lasciamo con piacere, le sinergie webbiche esistono, buondì maria antonietta

    Liked by 1 persona

      1. il guaio è che spesso manco chi scrive si ricorda che voleva dire 🙂
        Io sto con Marco Saya: amo la poesia chiara perché , come dice lui, il difficile è essere semplici, mentre esser complicati è facile…
        comunque anche chi scrive Poe vuole comunicare qualche cosa… ciauuuu

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...