Sabato pizza!

Non che ogni sabato sia obbligatorio mangiare la pizza, ma da un po’ di tempo qui qualcuno* mi gratifica con così tanti complimenti (furbo l’amore mio) che praticamente mi duole il cuore non accontentarlo. E se posso dire la mia, anch’io sono arrivata alla conclusione che sia di gran lunga migliore la pizza fatta in… Continua a leggere Sabato pizza!

La mia pozione post running

Chiamiamola così, pozione. La sera precedente faccio bollire un litro d’acqua in un tegame, ci tuffo parecchio zenzero e un limone tagliato ma con tutta la buccia, tanto sono bio del mio giardino. Lascio in infusione tutta la notte e poi la mattina filtro con un colino. Ora la pozione è pronta per essere usata,… Continua a leggere La mia pozione post running

Una giornata da dimenticare

In passato quando mi capitava una giornata da dimenticare, rimanevo a rimuginare sull’accaduto fino a sera, a volte anche per giorni. Per fortuna si cresce. Con questo non voglio dire che riflettere sugli eventi negativi sia sbagliato, però bisogna darsi un tempo limitato, proprio come quando si svolge un compito: analisi, procedimento, soluzione e poi… Continua a leggere Una giornata da dimenticare

A problemi complessi, soluzioni semplici

Spesso rileggo alcuni pensieri scritti a tema ed è sconcertante come balzi subito agli occhi l’elemento che li accomuna come pure le soluzioni ai problemi. E’ lampante quanto il vivere felici sia semplice ed elementare e con questo non voglio dire facile, altrimenti nessuno si porrebbe il problema, così come è evidente come alla maggior… Continua a leggere A problemi complessi, soluzioni semplici

Si torna solo se si è stati felici

Si possono perdere nella memoria i luoghi, il tempo totalizzato, la frequenza degli allenamenti ma mai le sensazioni. Difficile dimenticare come ci si sente, cosa si prova correndo ed è per quello che si torna sempre. Maria Antonietta BS “La felicità è desiderio di ripetizione” [Milan Kundera]