La solitudine che Lei sente, si cura in un solo modo: andando verso la gente e donando.

Non posso fare a meno di condividere la lettera che Cesare Pavese inviò a Fernanda Pivano. Le sue riflessioni coincidono con le mie, specie quando le consiglia di “farsi una vita interiore, di studio, di affetti, d’interessi umani che non siano soltanto di arrivare, ma di essere”. Altro passaggio significativo su cui la maggioranza della gente… Continua a leggere La solitudine che Lei sente, si cura in un solo modo: andando verso la gente e donando.

La costanza nel running

La costanza di un runner è direttamente proporzionale alla sua capacità di restare solo con se stesso, nel suo mondo interiore, trovando la cosa molto gratificante. Maria Antonietta BS  

La verità si potrebbe dire, altrimenti?

Ho un blog (anche) perché su Facebook non posso scrivere tutto. Diciamo che conto sul fatto che i più non si prendono la briga di leggere un blog perché, diciamolo, alla gente non piace leggere e quindi mi sento più libera di esternare le mie riflessioni. Come sapete, tutto ciò che scrivo riguarda ciò che… Continua a leggere La verità si potrebbe dire, altrimenti?

Running, alimentazione, stile di vita

Come dovrebbe mangiare un runner? Non molto diversamente da una persona normalissima. Alcuni runners scrivono sui gruppi: “Corro per mangiare” “Corro per bere birra” “Corro perché mi piace la cioccolata” Potrei fare copia incolla di sciocchezze di questo tipo all’infinito. La verità è che un runner non può permettersi un’alimentazione sbagliata perché poi questa andrebbe… Continua a leggere Running, alimentazione, stile di vita

La vita gratifica chi comprende queste tre cose

Ho appena letto questa frase bellissima e la voglio commentare: “Io sosterrò sempre che il ringraziamento è la più alta forma di pensiero, e che la gratitudine non è altro che una felicità raddoppiata dalla sorpresa“.[GK Chesterton] Penso che sia vero, ma vedo che sono tante le persone eternamente scontente, che si lamentano di tutto,… Continua a leggere La vita gratifica chi comprende queste tre cose