Correre a digiuno: si o no?

Questo è il dilemma del runner al mattino! Al risveglio, ha 3 opzioni: 1.fare colazione e andare subito a correre, rischiando di dare di stomaco; 2.fare colazione, aspettare almeno un paio d’ore e andare a correre; 3.andare a correre digiuno, dopo aver bevuto un bicchier d’acqua o di tè. Premesso che sono valide solo le… Continua a leggere Correre a digiuno: si o no?

Come è cambiato il mio modo di bloggare 2

    “Lo spostamento di un singolo elettrone per un miliardesimo di centimetro, a un momento dato, potrebbe significare la differenza tra due avvenimenti molto diversi, come l’uccisione di un uomo un anno dopo, a causa di una valanga, o la sua salvezza.“(Alan Turing, Macchine calcolatrici ed intelligenza, 1950) Figuriamoci cosa possono le parole, usate… Continua a leggere Come è cambiato il mio modo di bloggare 2

Come è cambiato il mio modo di bloggare (1)

Il giorno dell’Epifania del 2011 nasce il mio primo blog. In un giorno di noia vacanziera con l’ansia della ripresa del giorno successivo, in un periodo di particolare stress. Nasce per curiosità, per sperimentare qualcosa di nuovo. Non sentivo l’esigenza di averne uno ma ne leggevo già alcuni regolarmente. Per parecchio tempo non ho scritto… Continua a leggere Come è cambiato il mio modo di bloggare (1)

Bloggare in libertà è trovare le porte aperte

Piattaforme libere e aperte, senza troppi preamboli: questo mi piace. Avere un profilo che funziona, che consente l’accesso ai commenti lasciando la propria traccia, il proprio indirizzo di casa (blog) è ciò che piace a un vero blogger. Questo è, per me, bloggare in libertà. Si, perchè non si comunica con le piattaforme ma con… Continua a leggere Bloggare in libertà è trovare le porte aperte

Ragazzi persi

Non capivo perchè non apprezzassero il bello. Se ne stavano lì con lo sguardo perso, completamente inconsapevoli di se stessi e del mondo,  ma quel che è peggio, indifferenti a tutto. Fossi stata in un altro contesto,  avrebbero fatto i salti di gioia per ciò che proponevo. Non avevo capito che quando si desidera qualcosa… Continua a leggere Ragazzi persi