Concerto sul mare, all’alba, a Bari

Datemi il mare e tornerò bambina, mi lascerò affascinare dai suoi colori, sedurre dal suo profumo, placare dalla risacca, continua ed eterna. Datemi la musica, perchè senza non so vivere. Ma se mi date la musica sul mare vi dico che questa magia mi accompagnerà molto, molto a lungo. Non so a chi sia venuta… Continua a leggere Concerto sul mare, all’alba, a Bari

Reminiscenze di un’infanzia felice?

Mi ci hanno portata che non avevo nemmeno 2 mesi, ho respirato quell’aria, ho conosciuto quei colori. Da sempre associo il mare alla spensieratezza, all’infinito, all’anima, alle sensazioni vere, forse perchè i primi imprinting sono incancellabili e, nostro malgrado, nel bene e nel male, faranno sempre parte di noi. A volte ho delle reminiscenze bellissime,… Continua a leggere Reminiscenze di un’infanzia felice?

Incanti d’agosto

Mi lascio affascinare dalla fiabesca visione di questa spiaggia bianca, perfetta, levigata, ripulita dalla tempesta. E’ meraviglioso camminare sulla sabbia compatta, liscia e umida, mi incanta quel verde smeraldo che lambisce il bagnasciuga; in lontananza diventa di un turchese acceso, poi celeste chiaro per via di una secca. Un leggero sciacquio fa da contrappunto ai… Continua a leggere Incanti d’agosto

Ricordi d’estate 3

Si è fatto pungente l’odore del mare dopo la tempesta. Lentamente, m’incammino scalza sul bagnasciuga mi annuso il braccio, la spalla,sanno di cocco, salmastro e doccia-schiuma, un’armonia piacevole ed inedita. Riecheggiano musiche e voci di speaker da un villaggio non molto lontano. Mi allontano dalla parte opposta, quasi a voler porre distanza tra me e… Continua a leggere Ricordi d’estate 3

Ricordi d’estate

Siamo in barca con l’intenzione di tuffarci al largo e poi cenare con cotolette, birra ed anguria. Con noi, tutti nuotatori esperti ma non per questo cuor di leoni. No, lo dico perchè non sempre il fatto di essere ottimi nuotatori rende immuni da ansie e pericoli, come dimostra ciò che ho da raccontare. Ci… Continua a leggere Ricordi d’estate