Nell’aria, l’estate…

C’è estate nell’aria, ormai da tempo, ma non me n’ero accorta per via del lavoro e di cose da mettere a posto, non ultima, la casa. Ho già trascorso qualche giorno al mare che mi ha ridato un po’ di carica, ancora non sono pienamente in vacanza, ma da un paio di giorni la morsa… Continua a leggere Nell’aria, l’estate…

Mare, amore mio

Com’è possibile che il mare riesca a sorprendermi ogni volta? E’ sempre nuovo per me questo mistero, le mie sensazioni, questo silenzio. Inebriante questo profumo che mi penetra nell’anima, mentre ascolto la risacca e gli uccellini e, lontano, il rombo di un motoscafo si dilegua. Maria Antonietta BS

Il tempo della vera vita

Quando vivi davvero, il tempo non esiste ed improvvisamente capisci cosa merita la tua attenzione e quanta vita stai sprecando. Ecco, ho sempre pensato che il mare sia amico della vera vita, del tempo importante: quando corro sulla battigia, quando mi attardo al tramonto, quando raggiungo la mia Cala Lunare, quando vado in barca. Tutto… Continua a leggere Il tempo della vera vita

La metafora dello snorkeling

Ieri il mare era così agitato che non ho potuto fare immersioni, ne’ fotografare fondali. Non che ci sia da annoiarsi, eh, il mare agitato è meglio del luna park per giocare con i cavalloni schiumosi che si abbattono sul corpo con l’energico massaggio di bollicine frizzanti. Divertente se si sta con la giusta compagnia,… Continua a leggere La metafora dello snorkeling